Stampa
PDF

Tutto il Team fa bene a Serradifalco

Domenica 07 aprile a Serradifalco (CL) nell’area boschiva Antiche Zolfare, i nostri atleti hanno partecipato alla competizione regionale organizzata dall’A.S.D. Libertas Rivituso.

Percorso tecnico e veloce, con discese e dure salite, non hanno intimorito i ragazzi che hanno portato in alto i colori Agrigentini.
La manifestazione sportiva è iniziata alle 09,30 con la partenza dei giovanissimi, ragazzi di età compresa tra i 5 ed i 12 anni che hanno dato spettacolo, entusiasmando i propri genitori.

In detta competizione bene i ragazzi del vivaio agrigentino, che alla prima loro uscita, hanno già conquistato la prima posizione nella classifica di società.
Bene i new entry Settimo LENTINI, Luca VELLA, Alfonso VULLO e Giorgio VELLA che alla loro prima esperienza nelle competizioni agonistiche, non si sono per nulla lasciati intimorire dai loro avversari.
Primi nelle rispettive categorie: Danilo BUSCARINO, Giuseppe SANFILIPPO, Giordana CALAFATO, Leopoldo CESERANI, Alessio RIGGIO, Rosario FONTANA.
Secondo Stefano SIGNORINO.
Terzo Alfonso D’ANDREA, Calogero GALLO CARRABBA.
Grande la soddisfazione dello staff  tecnico, che già nella prima competizione, ha visto i propri piccoli grandi atleti far bene e mettere in mostra il lavoro svolto.
Continuano gli allenamenti dei giovanissimi, in attesa della competizione del 5 maggio che si farà ad Agrigento - San Leone nell’area boschiva di Maddalusa.
Nella successiva gara, in mostra gli agonisti e master che con grande dote atletica, portano punti preziosi al team.
Primi nelle rispettive categorie: Giuseppe GRECO, Alessia LAGANA’, Gerlando STRINATI.
Secondi: Francesco VELLA, Danile DANIELE, Carmen VINTI, Gerlando SCIARRABBA.
Terzi: Giuseppe Pio GRECO, Tarciso SARCUTO.    
Buona la prestazione di: Luca CALZOLARI, Davide CALAFATO, Giovanni ALOTTO, Carmelo FONTANA, Davide CONTINO, Calogero TURCO, Fabio POSANTE, Giovanni INFANTINO, Sergio BUZZANCA, Antonio ATTANASIO,  Salvatore CARLINO, Gaetano NUARA, Giuseppe ALAIMO.
La sfortuna si è abbattuta su Alberto LA MANTIA che all’ultimo giro, mentre si trovava al secondo posto assoluto, a causa di una foratura è stato costretto al ritiro.

Serradifalco_27 Serradifalco_35 Serradifalco_30

Usiamo i cookies affinchè la navigazione sul nostro sito sia per voi sempre comoda e performante. Per una guida esaustiva sui cookie da noi utilizzati, a tal riguardo ti preghiamo di leggere la nostra politica sulla privacy.

Accetto i cookie.

EU Cookie Directive Module Information